...

Presieduta dal Prefetto, Claudio Sgaraglia, si è tenuta nel pomeriggio di giovedì una riunione, presso la Prefettura - U.T.G. di Perugia, con la presenza, fra gli altri, del Dirigente della Regionale della Protezione Civile, dei rappresentanti del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, dell'Azienda Regionale per la Protezione dell'Ambiente dell’Umbria (ARPA) e delle USL Umbria 1 e 2.



...

Raggiungere comodamente le spiagge del Trasimeno dal capoluogo umbro e dalla Valdichiana, spostarsi agevolmente tra le località turistiche lungo il lago, godere appieno di un’oasi naturalistica tra le più apprezzate dell’Italia centrale, nel totale rispetto dell’ambiente e senza lo stress del traffico e l’ansia da parcheggio.


...

La Regione aggiornato i dati relativi all'emergenza epidemiologica in Umbria. Venerdì 3 luglio registrati 2 nuovi casi positivi, che salgono così a 1.446 totali dall'inizio dell'epidemia, di cui gli attualmente positivi sono 15 ( - 1 rispetto a mercoledì). Di questi, 4 sono ricoverati ( = a giovedì ), mentre nessuno è in terapia intensiva ( - 1 ).




...

La Regione aggiornato i dati relativi all'emergenza epidemiologica in Umbria. Giovedì 2 luglio registrati 3 nuovi casi positivi, che salgono così a 1.444 totali dall'inizio dell'epidemia, di cui gli attualmente positivi sono 16 ( + 1 rispetto a mercoledì). Di questi, 4 sono ricoverati ( = a mercoledì ), di cui 1 in terapia intensiva ( = ).



...

La Regione ha reso noto l'aggiornamento dei dati relativi all'emergenza epidemiologica in Umbria. Mercoledì 1° luglio non si sono registrati nuovi casi positivi, che rimangono perciò a 1.441 totali dall'inizio dell'epidemia, di cui gli attualmente positivi sono 15 ( = rispetto a martedì). Di questi, 4 sono ricoverati ( = a martedì ), di cui 1 in terapia intensiva ( = ).



...

La Regione ha aggiornato i dati relativi all'emergenza epidemiologica in Umbria. Martedì 30 giugno si registra un nuovo caso positivo, che salgono quindi a 1.441 totali dall'inizio dell'epidemia, di cui gli attualmente positivi sono 15 ( + 1 rispetto a lunedì). Di questi, 4 sono ricoverati ( + 1 ), di cui 1 in terapia intensiva ( = ).




...

I soci della Fondazione Umbria Jazz si sono riuniti nel pomeriggio di lunedì in occasione della Assemblea che vedeva all’ordine del giorno l’approvazione del bilancio 2019. Presente il Cda uscente ed i soci della stessa Fondazione:



...

La Regione ha aggiornato i dati relativi all'emergenza epidemiologica in Umbria. Lunedì 29 giugno non sono stati registrati nuovi casi di contagio, che rimangono così a 1.440 totali dall'inizio dell'epidemia, di cui gli attualmente positivi sono 14 (dato invariato rispetto a domenica). Di questi, 3 sono ricoverati ( = a domenica), di cui 1 in terapia intensiva ( = ).


...

Saranno 2500 gli umbri coinvolti, previa chiamata telefonica, nella seconda fase dell’indagine per rilevare la sieroprevalenza dell’infezione da virus SARS-CoV2 attraverso un test: lo comunica l’assessore alla Salute della Regione Umbria, Luca Coletto, informando che lo studio, promosso dal Ministero della Salute e dall’Istat, con la collaborazione della Croce Rossa Italiana, in Umbria ripartirà martedì, 30 giugno, e interesserà circa 1400 soggetti residenti nel territorio dell’Usl Umbria 1 e 1100 dell’Usl Umbria 2.



...

Come noto, i primi giorni della prossima settimana si terrà l'assemblea straordinaria di trasformazione della Banca Popolare di Bari: se, come auspichiamo e crediamo, i soci voteranno favorevolmente alla trasformazione in S.p.A. e all'aumento di capitale, dovremo decidere se aderire o meno ad una conciliazione che verrà proposta dalla banca a tutti coloro che hanno acquistato azioni BPB nel 2014/2015.




...

E’ stato firmato in questi giorni l’Accordo di Programma tra la Regione Umbria, il Comune di Orvieto e il Comune di Todi per il monitoraggio e la manutenzione delle aree verdi e delle opere di consolidamento realizzate per la salvaguardia della Rupe di Orvieto e del Colle di Todi, per il contrasto di eventuali nuove criticità causate da dissesti idrogeologici e per la gestione degli Osservatori sul dissesto idrogeologico.




...

In relazione ad una nota di domenica diffusa dall’ex CdA dell’Associazione TeMa, il Sindaco di Orvieto, Roberta Tardani, afferma: “apprendo da una nota firmata dai consiglieri dell’ex CdA della TeMa che la Prefettura di Terni ha deciso l’estinzione e la conseguente messa in liquidazione dell’Associazione così come da noi proposto e approvato nell’ultima Assemblea dei Soci su mandato del Consiglio Comunale.


...

“Valutiamo positivamente la richiesta di autorizzazione alla rinegoziazione del contratto di fornitura del servizio energia deciso dal Consiglio provinciale”. Lo afferma il consigliere della Lega Gianni Daniele in un comunicato nel quale sostiene che esso “va nella direzione di un efficientamento energetico inteso come sicurezza, salvaguardia dell’ambiente, risparmio in termini economici, miglioramento del comfort degli edifici”.


...

L'avanzata continua... Merenda, giochi, bimbi gioiosi e, con grande soddisfazione degli adulti presenti, ogni bambino ha portato con sé un libro in prestito: scopo raggiunto!




...

Venerdì mattina, il personale della Divisione Amministrativa e Sociale ha eseguito il provvedimento di sospensione, per 15 giorni, dell’attività commerciale ai sensi dell’Art. 100 del T.U.L.P.S., emesso dal Questore di Terni, nei confronti di un esercente che, in più di un’occasione, aveva venduto alcolici a minorenni e oltre l’orario consentito.



...

Il Presidente di Confartigianato Imprese Terni Mauro Franceschini e il Direttore Michele Medori hanno inviato la lettera in allegato ai sindaci di Terni, Orvieto, Narni e Amelia e ai Consiglieri Regionali Daniele Carissimi, Thomas De Luca, Enrico Melasecche Germini, Daniele Nicchi, Eleonora Pace e Fabio Paparelli, per richiedere un intervento immediato sulla Regione Umbria tendente a ottenere azioni positive che assicurino la pari dignità di tutti i territori nel quadro delle politiche regionali.



...

I Centri estivi multisport Uisp sono pronti a riaprire. L’obiettivo di garantire il diritto al gioco a tutti i bambini e alle famiglie, trasmette nuova energia a dirigenti e operatori Uisp sul territorio. Energia creativa che deriva anche dal sentirsi, in qualche modo eredi dell’insegnamento di Gianni Rodari, del quale ricorre quest’anno il centenario della nascita: educare i ragazzi, divertendoli.