Cuba: Miguel Diaz Canel è il nuovo presidente

miguel diaz canel 19/04/2018 - Miguel Diaz Canel, 57 anni, è il nuovo presidente di Cuba: lo ha eletto giovedì l'assemblea nazionale, il parlamento cubano.

Termina così l'era Castro: per la prima volta dopo 60 anni alla guida del governo cubano non ci sarà un membro della famiglia che ha guidato la rivoluzione contro il regime di Batista.

Diaz Canel fa parte della generazione post-rivoluzionaria: è nato cioè dopo la rivoluzione castrista. Ingegnere elettronico, ex professore universitario e attuale primo vicepresidente, era dato come favorito per la successione dell'86enne Raul Castro, che resta comunque capo del partito comunista.

Ex leader dell’Unione dei giovani comunisti, è dal 2003 membro del Politburo del partito comunista. Nel 2009 è stato nominato ministro dell'Istruzione e tre anni dopo vicepresidente. Diaz Canel è considerato un riformista moderato, favorevole a una maggiore apertura dell'isola.





Questo è un articolo pubblicato il 19-04-2018 alle 15:56 sul giornale del 20 aprile 2018 - 476 letture

In questo articolo si parla di attualità, cuba, marco vitaloni, articolo, miguel diaz canel

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTLv