Scelta Civica, presentazione della lista con la senatrice Lanzillotta e sorpresa, il candidato sindaco di Porano Luigi Rotella

19/05/2014 - La cornice di San Giovanni era perfetta per la presentazione della lista di Scelta Civica per le elezioni comunali in appoggio a Giuseppe Germani. Ospite d'onore della giornata il vice-presidente del Senato Linda Lanzillotta che già era intervenuta nel giorno della presentazione del programma di Scelta Civica.

Anche Scelta Civica è riuscita a presentare la propria lista di candidati al consiglio comunale di Orvieto. L'ospite d'onore è stata la senatrice Linda Lanzillotta, vice-presidente del Senato, che ha sottolienato lìimportanza della presenza di SC in un'alleanza di centro-sinistra capitanata dal candidato sindaco Giuseppe Germani. Ma la Lanzillotta ha voluto anche ribadire il forte impegno personale e dei rappresentati di Scelta Civica a Orvieto per l'occupazione in particolare per il comparto dell'elettronica di qualità, rappresentata in città dalla Electrosys, che sta vivendo una fase acuta di criticità finanziaria. Ma Scelta Civica vuole distinguersi e portare concretezza e capacità di gestione e per questo ha una lista che vede rappresentati tutti i settori lavorativi e imprenditoriali.

Giuseppe Germani è intervenuto alla presentazione ribadendo anch'egli l'importanza di questa alleanza basata non sulla convenienza ma sull'effettiva collaborazione nel programma e, se vincenti, nella gestione della città in una fase comunque di grande difficoltà sia per la crisi internazionale sia per un bilancio che non è assolutamente risanato ma solo ingessato.

Era presente all'iniziativa anche il candidato sindaco di Porano per la lista "Porano Bene Comune", Luigi Rotella che ha ringraziato per l'opportunità e per la presenza nella propria lista anche di un rappresentante del partito, Alessandro Li Donni. Rotella ha presentato le opportunità di sviluppo di Porano alla senatrice Lanzillotta ed ha spiegato "la necessaria collaborazione dei comuni limitrofi in un'ottica non di prevaricazione del più grande sul più piccolo, ma di collaborazione e responsabilizzazione di tutti i sindaci e di tutti i comuni coinvolti. Porano potrebbe essere il capofila - ha spiegato Rotella - della green economy fatto di piccole imprese che però sono conretamente fattibili e che sono fattori certi di ocupazione qualificata e con stipendi adeguati". Cristina Calcagni e Luigi Rotella si sono dati appuntamento per il 21 maggio a Porano.





Questo è un articolo pubblicato il 19-05-2014 alle 09:24 sul giornale del 20 maggio 2014 - 850 letture

In questo articolo si parla di politica, senato, elezioni comunali, cristina calcagni, Scelta civica, lista candidati, Giuseppe Germani, linda lanzillotta, porano, articolo, luigi rotella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/4pP